Archivi categoria: Le partite 2017-2018

Piacenza da applausi a Crotone, Bini e Fumagalli trascinano i biancorossi ma alla fine vincono i calabresi (www.sportpiacenza.it)

Dura mezzora il sogno del Piacenza e questo è di per sé più che sufficiente per spellarsi le mani dagli applausi perché mettere paura a una formazione di Serie A, per di più in trasferta, è una vera impresa. I ragazzi di Franzini contro il Crotone lottano fino all’ultimo, la rete nella ripresa di Bini e le parate monstre di Fumagalli illudono i 30 eroici tifosi che raggiungono lo stadio Scida, ma è proprio sul traguardo, quando il Piacenza vede i supplementari, che Ceccherini infila il gol che vale partita e qualificazione. Continua la lettura di Piacenza da applausi a Crotone, Bini e Fumagalli trascinano i biancorossi ma alla fine vincono i calabresi (www.sportpiacenza.it)

Piacenza granitico a Novara, piemontesi battuti 1-2 e fuori dalla Tim Cup (www.sportpiacenza.it)

Un Piacenza cinico e spietato batte il Novara in trasferta e si guadagna il pass per il terzo turno di Tim Cup, dove il 12 agosto affronterà il Crotone all’Ezio Scida. Una sfida di lusso contro una squadra di serie A. Una partita vera in più per mettere altra benzina nel serbatoio e affinare l’intesa in vista dell’inizio del campionato. Il Piacenza a Novara la vince con una prestazione difensiva impeccabile e grazie alle super parate di Fumagalli. Ma sono stati vitali pure i due blitz in zona gol: il primo, al 41’ del secondo tempo, è stata una furbata di Pederzoli, abile a far credere a tutti, compreso a Montipò, che avrebbe crossato su punizione per poi tirare una palla a effetto sul primo palo; il secondo, al 27’ della ripresa, con un contropiede da manuale orchestrato da Mora (subentrato a Di Cecco), abile a cercare Romero che tira e poi Morosini ribatte in rete da due passi la corta respinta del portiere piemontese. In mezzo c’è stato un primo tempo molto avaro di emozioni, da una parte e dall’altra, e un secondo tempo frizzante, con tanto Novara, proteso ad annullare il gol di svantaggio maturato prima dell’intervallo. Continua la lettura di Piacenza granitico a Novara, piemontesi battuti 1-2 e fuori dalla Tim Cup (www.sportpiacenza.it)

Tim Cup – Piacenza, con la Massese basta una perla di Scaccabarozzi (www.sportpiacenza.it)

La rete di Scaccabarozzi è una doccia fresca in un pomeriggio arido e afoso. Un tocco a mandare fuori giri l’avversario, poi un destro chirurgico in fondo alla rete. E’ il gol che doma la Massese e porta il Piacenza al turno successivo di Tim Cup, domenica 6 agosto in casa del Novara. Bene per la vittoria, bene alcuni singoli: Fumagalli, Di Cecco e, appunto, Scaccabarozzi. Per il resto c’è ancora molto lavoro da fare per mettere a punto gioco, idee e condizione fisica. Tanti errori nel palleggio, un possesso palla non sempre lucido, intese da oliare. Tutti effetti collaterali dei carichi di lavoro pesanti previsti dalla preparazione estiva. Bisogna ricordare, inoltre, che all’appello mancavano i nuovi acquisti Pederzoli e Della Latta, due centrocampisti sui quali il tecnico conta di fondare l’impalcatura di questo Piacenza completamente rinnovato. Franzini doveva far quadrare i conti come poteva, soprattutto in mezzo. Poiché Saber, con la valigia in mano in direzione Carpi, era seduto in panchina come spettatore non pagante. Continua la lettura di Tim Cup – Piacenza, con la Massese basta una perla di Scaccabarozzi (www.sportpiacenza.it)