Piacenza-Cuneo 0-1

Piacenza, Stadio Leonardo Garilli, 3 settmbre 2017 – Serie C, Girone A, 2^ giornata.

La brutta prestazione di Monza non è stata un caso: con il Cuneo, il Piacenza infila la seconda gara ben al disotto della soglia dell’accettabilità e regala tre punti inattesi ai piemontesi che mettono in mostra sì tanta buona volontà, ma anche una cifra tecnica non certo eccelsa.
Incontrare le neopromosse a inizio torneo non è mai facile, tanto più per una squadra rivoltata come un calzino e con l’intero centrocampo composto da nuovi interpreti: il Piacenza va a sbattere contro l’ordinata difesa ospite mettendo in mostra poche idee e un ritmo troppo compassato. Insomma, quando giochi in casa con il Cuneo e il migliore in campo è il tuo portiere, qualche problema c’è: sta ora a Franzini far quadrare il cerchio, magari inventandosi gli opportuni aggiustamenti nella disposizione in campo.
Malgrado il bel sole e un’aria frizzantina, l’incontro procede nella sonnolenza assoluta: il Cuneo testa i riflessi di Fumagalli (che si tuffa sulla propria sinistra a sventare un colpo di testa di Aperi e un tiro di Boniperti a seguire il corner successivo), mentre ben poco accade dalle parti di Stancampiano che, forse per far tenersi in movimento, trova il modo di accapigliarsi con Romero dopo un’uscita bassa. Continua la lettura di Piacenza-Cuneo 0-1